scelta della lingua
DEENFRESNLPLTR
Schock Metall Urbach

reinventing motion

MENÜ

Portate

Le guide telescopiche Schock montate verticalmente sono caratterizzate da posti uno sopra l'altro. Questa particolare costruzione rende le guide particolarmente rigide alle torsioni e ne aumenta considerevolmente la durata e la portata.
In linea di principio è possibile anche il montaggio orizzontale delle guide telescopiche. Le portate sono notevolmente inferiori a quelle per montaggio verticale. Queste sono inoltre influenzate dalle rispettive condizioni di montaggio e di utilizzo.

Le guide telescopiche Schock convincono per l'elevata portata, il limitato ingombro e la lunga durata.

La capacità di carico dinamica è riferita a 10.000 e/o 100.000 cicli. Un ciclo corrisponde a un movimento di apertura e di chiusura. I dati si basano su test interni in base a DIN EN 15338 e possono essere verificati nel progetto alle condizioni d'impiego effettive previste.

Di principio la capacità di carico statica e dinamica di una guida telescopica è determinata dai seguenti fattori d'influenza:

  • Tipo di montaggio (verticale o orizzontale)
  • Lunghezza della guida
  • Corsa di estensione
  • Numero di cicli
  • Materiale
  • Connessione